Italian Version
English Version
Approfondimento Sicurezza

Il rischio da temperature elevate nei cantieri edili: gli effetti del caldo sulla salute

Data pubblicazione 15/11/2017

Diverse tipologie di lavoratori possono essere esposte, per la loro occupazione, a temperature ambientali elevate ed essere quindi maggiormente a rischio di sviluppare disturbi associati al caldo, in particolare se viene svolta una attività fisica intensa all’aperto (edilizia, cantieristica stradale, agricoltura, etc.).
Pertanto, i gruppi professionali a rischio devono essere informati sulle possibili misure da adottare per prevenire gli effetti negativi dell’esposizione al caldo e su come riconoscere i segni e i sintomi dello stress termico e del colpo di calore.
La prevenzione nei luoghi di lavoro riveste quindi una grande importanza per ridurre il rischio di danni alla salute dei lavoratori dovuti all’eccessiva esposizione alle alte temperature.
A tal proposito è stato elaborato a cura del COMITATO REGIONALE DI COORDINAMENTO EX ART. 7 D. LGS. 81/08 – REGIONE TOSCANA un documento che si propone di fornire un contributo alle imprese, a tutti i soggetti della prevenzione ed ai lavoratori per valutare il rischio conseguente ad esposizione ad alte temperature nei cantieri edili e per adottare conseguenti misure di prevenzione.
Il documento, suddiviso in tre parti, analizza gli effetti del caldo sulla salute umana, la normativa di riferimento per quanto riguarda la sicurezza, esempi di misure di prevenzione e protezione nel settore edile.

Per scaricare il documento originale

Di seguito sono riportate le possibili misure di prevenzione indicate nel documento suddetto che, pur non costituendo obbligo per le imprese che possono adottare diversi criteri per la valutazione del rischio ed altre misure di prevenzione, forniscono una modalità (in questo caso validata preventivamente dagli organi di vigilanza) per adempiere agli obblighi di legge relativamente al rischio di alte temperature nei cantieri edili.

Prevenzione e protezione nel settore edile: le azioni

ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO

 

INFORMAZIONE / FORMAZIONE / ADDESTRAMENTO

 

DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE ED INDUMENTI DA UTILIZZARSI DURANTE IL LAVORO

 

I COMPITI DEL DATORE DI LAVORO

 

I COMPITI DEL MEDICO COMPETENTE

 

I COMPITI DEL CSP

 

I COMPITI DEL CSE

 

I COMPITI DEL RLS/RLSt

Seguici su Facebook, metti Mi piace! Non perderti i nostri approfondimenti tecnici

Software Correlati

Namirial S.p.A. si rivolge ai professionisti, alle imprese edili e ai tecnici che operano nel campo dell’edilizia, offrendo loro le soluzioni informatiche più adatte. Il software Sicurezza Cantieri che consente la redazione del PSC, POS, PSS e Fascicolo dell’opera (anche secondo i modelli semplificati previsti dal DI 9 Settembre 2014) a breve verrà integrato con il NUOVO modulo per la Valutazione del Rischio da temperature elevate.

Scopri i dettagli

Tutti i software della famiglia Sicurezza

SEGUICI

Twitter Vimeo Facebook goolgeplus

EDILIZIANAMIRIAL.IT

Mappa sito - Privacy Policy - Informativa Privacy - Copyright - Cronologia - Contatti

NAMIRIAL S.p.A

Sede legale 60019 SENIGALLIA (AN), Via Caduti sul Lavoro n. 4 - Capitale sociale € 6.500.000,00 i.v. Cod. fisc. e iscriz. al Reg. Impr. di Ancona n. 02046570426 - Partita i.v.a. IT02046570426 - Numero REA: AN157295 - © 2017 Namirial S.p.A.