Italian Version
English Version

Tipologie di analisi possibili con Namirial CMP

CMP è un pre/post processore: la fase di risoluzione numerica della struttura viene delegata ad un solutore esterno, Xfinest, realizzato e distribuito dalla ditta Harpaceas. Tale solutore consente di eseguire varie tipologie di analisi:

Figura 4

CMP consente inoltre la gestione di più fasi costruttive, ovvero la possibilità di descrivere in un unico modello, contemporaneamente, diversi stati di configurazione della struttura (per vincoli, connessioni, geometrie), assoggettati ciascuno a diverse condizioni di carico e di analisi.

Figura 5 Figura 6

Una volta portato a termine il calcolo del modello, ha inizio la fase di elaborazione dei risultati. Nella realizzazione degli inviluppi di calcolo, il progettista può disporre di funzionalità originali ed efficaci, che consentono di ottenere in maniera snella e affidabile i minimi e massimi valori delle singole componenti di sollecitazione, reazioni vincolari o spostamenti, indipendentemente dal numero di condizioni di carico elementari di partenza.

Figura 7

Alle procedure di inviluppo automatico, si affiancano comunque altri comandi che consentono all’utente di intervenire manualmente nella gestione di ricerca delle grandezze minime e massime con cui eseguire le verifiche.

SEGUICI

Twitter Vimeo Facebook goolgeplus

EDILIZIANAMIRIAL.IT

Mappa sito - Privacy Policy - Informativa Privacy - Copyright - Cronologia - Contatti

NAMIRIAL S.p.A

Sede legale 60019 SENIGALLIA (AN), Via Caduti sul Lavoro n. 4 - Capitale sociale € 6.500.000,00 i.v. Cod. fisc. e iscriz. al Reg. Impr. di Ancona n. 02046570426 - Partita i.v.a. IT02046570426 - Numero REA: AN157295 - © 2017 Namirial S.p.A.