Lingue: enites

CPI win FSE

Software Fire Safety Engineering

Torna alla pagina prodotto

F.A.Q.

FDS è installato sul PC?

FDS è il motore di calcolo utilizzato da FSE, per verificare se e quale sia la versione FDS installata è sufficiente digitare cmd nella barra di ricerca di Windows, premere invio, quindi digitare fds e premere invio nella finestra che comparirà.

 

FAQ - CPI win FSE - 001

 

FAQ - CPI win FSE - 002

Hai installato l’FSE e verificato che occorre ancora installare il motore di calcolo FDS?

Nessun problema, ti basterà creare o aprire un progetto di FSE, accedere alle opzioni di progetto 1) e, dopo aver selezionato dal menu a tendina 2) la versione desiderata, premere il pulsante [Scarica FDS] 3) per far partire il download del setup che sarà necessario installare. Se intendi servirti del calcolo di rete (per uno scenario di incendio complesso) installa la versione 6.6.0 di fds e non una versione più recente.

 

FAQ - CPI win FSE - 003

Che differenza c’è tra Apertura generica, Finestra e Porta in FSE?

Concettualmente non c’è differenza. Ciascuno di questi oggetti infatti è rappresentato da un volume che buca gli oggetti fisici (pareti, pareti inclinate, triangoli, volte e solidi) di uno scenario. Le differenze stanno solo nei colori e nelle etichette assegnate e nella possibilità di attribuire prima, agendo nelle opzioni di progetto, dati geometrici differenti per ciascuno di questi oggetti. Ricordate: di un’apertura si visualizza solo l’effetto (ovvero il buco prodotto).

 

FAQ - CPI win FSE - 004

Come faccio a simulare la rottura di un vetro a l’apertura di un EFC in FSE?

Per questi scopi è necessario utilizzare una funzione di controllo che verrà attivata da (almeno) un rivelatore di calore o uno di fumo inseriti nello scenario. Per la rottura di un vetro va creata un’apertura da associare, ad esempio, ad una funzione di controllo attivata da un rivelatore di calore personalizzato (nella temperatura di attivazione e nella risposta) posto in prossimità del vetro di cui simulare la rottura; per la simulazione di un EFC va creata un’altra funzione di controllo legata, ad esempio, ad un rivelatore di fumo posto in prossimità del soffitto.

 

FAQ - CPI win FSE - 005

Sai già come controllare la stratificazione del fumo in FDS?

Basta inserire in FSE una Slice verticale di Visibilità (in questo esempio, la Slice taglia un’apertura del locale), avviare il calcolo FDS ed osservarne i risultati in Smokeview.

 

FAQ - CPI win FSE - 006

 

FAQ - CPI win FSE - 007