Lingue: enites

Moduli unificati edilizia

Utilità

MODULISTICA UNIFICATA STANDARDIZZATA

Grazie all’accordo tra Governo, Regioni ed enti locali, siglato nella Conferenza Unificata del 04 Maggio 2017, sono stati introdotti i modelli unificati e standardizzati per tutte le comunicazioni relative all’edilizia e alle attività commerciali. In tal modo, quindi, è stata attuata una delle importanti semplificazioni previste dal decreto “Scia 2” (D.Lgs. 222/2016).

Le singole Regioni, ove necessario, possono modificare i modelli adottati, in modo da adeguarli alle specifiche normative regionali, entro e non oltre il 20 Giugno 2017. Infine, tutte le amministrazioni comunali hanno l’obbligo di rendere pubblici, nei rispettivi siti istituzionali, i modelli unificati e standardizzati o, in alternativa, le versioni adattate dalle Regioni, entro il termine del 30 Giugno 2017.

Per quanto riguarda l’edilizia, i modelli introdotti sono:

  • Comunicazione di inizio lavori asseverata (CILA)
  • Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA)
  • Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) alternativa
  • Comunicazione di inizio lavori (CIL)
  • Comunicazione di fine lavori
  • Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) per l’agibilità
  • Allegato comune a CILA, SCIA e CIL relativo ai soggetti coinvolti.

La modulistica unificata e standardizzata nazionale per le attività edilizie può essere scaricata dal link successivo:
http://www.italiasemplice.gov.it/modulistica/modulistica-edilizia/

Per maggiori informazioni:
http://www.italiasemplice.gov.it/modulistica/moduli-unificati-e-standardizzati/

Situazione regione per regione

MODULISTICA REGIONALE
Regione Normativa regionale di recepimento Adeguamento dei modelli alla normativa regionale Download
Abruzzo D.G.R. n. 333 e 335 del 26/06/2017 NO
Basilicata Deliberazione n. 594 del 21/06/2017 NO
Calabria Delibera n. 239 del 13/06/2017 SI
Campania Decreto n.19 del 22/06/2017 SI
Emilia Romagna Legge Regionale n.12 del 23/06/2017 e Delibera n.922 del 28/06/2017 SI
Friuli Venezia Giulia La modulistica edilizia sarà adottata solo successivamente all’adeguamento della legislazione regionale Regione a statuto speciale con competenza esclusiva in materia edilizia Si continua a usare la modulistica in vigore dal 01/01/2017
Lazio Determinazione n. G08525 del 19/06/2017 SI
Liguria Provvedimento di adozione dei modelli unificati del 16/06/2017 SI
Lombardia Decreto Direttoriale n. 7649 del 27/06/2017 SI (parzialmente)
Marche DGR n. 670 del 20/06/2017 SI
Molise Deliberazione di Giunta n.230 del 23/06/2017 NO
Piemonte DGR n. 29-5207 del 19/06/2017 SI
Puglia Determinazione Dirigenziale n. 00032 del 20/06/2017 SI
Sardegna Modulistica edilizia da adeguare successivamente al completamento dell’iter di approvazione della legge regionale Regione a statuto speciale con competenza esclusiva in materia edilizia
Sicilia Delibera n.237 del 14/06/2017 NO
Toscana Deliberazione n. 646 del 19/06/2017 SI
Umbria Deliberazione n. 700 del 20/06/2017 SI
Valle d’Aosta Provvedimento di adozione del 21/06/2017 SI
Veneto DGR n.971 del 23/06/2017 NO
Trento Adeguamento in corso Provincia autonoma
×
SAIE 2018
Saie 2018 - richiedi ingresso omaggio