Lingue: enites

Termo Ponti Termici

Modulo Ponti Termici: software calcolo ponti termici elementi finiti

Termo Ponti Termici è il nuovo software per il calcolo dei ponti termici agli elementi finiti professionale per il calcolo numerico con metodologia FEM e la verifica della formazione di muffa.

È un’applicazione autonoma e perfettamente integrata con Namirial Termo il software per la legge 10, la certificazione energetica e le pratiche del Superbonus 110%.

Guarda il video

Acquista ora Termo Ponti Termici in offerta lancio a soli 190,00 €.

Provalo ora

Calcolo ponti termici elementi finiti

Ponti termici è il nuovo modulo di Termo per il calcolo numerico dei ponti termici con metodologia FEM e per la verifica del rischio di formazione della muffa conformemente alla UNI EN ISO 10211 e alla UNI EN ISO 13788.

Termo Ponti Termici è un modulo autonomo e perfettamente integrato con Namirial Termo e con tutte le sue funzionalità.

Ponti termici - Termo - img 2
Ponti termici - Termo - img 1

Wizard semplice ed immediato

Grazie ad un apposito wizard è semplicissimo modellare un nuovo ponte termico ed effettuare il calcolo del flusso termico attraverso le strutture e delle trasmittanze lineiche interna ed esterna. Inoltre il calcolo prevede la generazione automatica della mesh ed il calcolo delle temperature di ogni nodo, in modo da individuare se e in quale punto si formerà la muffa.

L’utente ha la possibilità di intervenire modificando i singoli parametri, oppure introducendo nella libreria altre tipologie di muratura.

Generazione automatica della mesh

Grazie alla visualizzazione grafica delle temperature, calcolate per ogni nodo, e alla generazione automatica della mesh  l’utilizzatore sarà in grado di conoscere la temperatura limite per la formazione di muffa ed il punto del nodo in cui la temperatura sarà minima, in modo da individuare se e in quale punto si formerà la muffa.

Ponti termici - Termo - img 3
Ponti termici - Termo - Discretizzazione del nodo attraverso mesh poligonali

Stampa relazione specifica

Una volta creati i ponti termici ed inseriti nel modello, dopo aver effettuato il calcolo finale, sarà possibile stampare una relazione specifica e, nelle verifiche termoigrometriche, si potrà controllare se in quei nodi specifici si formano o meno fenomeni di condensa.

Video tutorial
ORA IN OFFERTA LANCIO A SOLI 190,00 €
CHIEDI DI ESSERE CONTATTATO