CPI win REI

Software Calcolo Resistenza al Fuoco delle Strutture

CPI win® REI è il software dedicato alla verifica analitica della resistenza al fuoco delle strutture (REI) secondo i moderni Eurocodici, in particolare per quelle in cemento armato (c.a.), cemento armato precompresso (c.a.p.), acciaio, legno e per le pareti in muratura, portanti e non portanti.
Provalo Gratis

Software Calcolo Resistenza al Fuoco Strutture

CPI win® REI consente la verifica analitica, secondo i moderni Eurocodici, della resistenza al fuoco delle strutture (REI); il D.M. 16 febbraio 2007, e successivi, indica i metodi per la verifica della resistenza al fuoco delle strutture (tabellare, analitica). 
La metodologia tabellare
, chiaramente conservativa, inserita all’interno del modulo Carico Incendio (vedi sez. CPI win® Attività), si basa su margini di sicurezza notevoli e spesso non dà soluzioni per gran parte delle tipologie strutturali. Quella analitica consente invece la verifica di qualsiasi struttura basandosi sulle effettive caratteristiche (rck, armature, classi di acciaio, rivestimenti protettivi, ecc.) e simulando la sezione in esercizio. La verifica è condotta utilizzando curve di incendio nominali o naturali, sottoponendo le strutture a condizioni di incendio più vicine alla realtà. L’utilizzo di curve naturali di incendio, ottenute mediante i principi della Fire Safety Engineering (FSE), in alternativa alle curve standard proposte, consente un ulteriore avvicinamento alle condizioni reali di comportamento della struttura. CPI win® REI, software calcolo resistenza al fuoco strutture,  consente l’utilizzo sia delle curve di incendio standard che di quelle naturali (vedi software CPI win® FSE), e offre al tecnico uno strumento indispensabile.

Una volta impostati i fronti di fuoco (diretti e non), le eventuali forme di protezione, e i parametri relativi a conduzione e irraggiamento, il modulo esegue l’analisi termica per i passi di tempo impostati.

Il software restituisce graficamente anche tutte le temperature raggiunte da ogni mesh e armatura per ogni passo di calcolo.

È possibile calcolare la temperatura di intercapedini di aria per le sezioni con presenza di scavi.

Al contrario di altri software che hanno scelto la metodologia semplificata, CPI win® REI C.A. – C.A.P., esegue la valutazione analitica avanzata secondo l’Eurocodice 2 (metodo agli stati limite), determinando le eventuali sollecitazioni aggiuntive sulla sezione in conseguenza di una eccessiva deformazione della stessa.

Il software permette anche la verifica analitica al fuoco delle murature portanti e non, secondo UNI e Eurocodice 6. Per ciascuna parete viene effettuata contemporaneamente sia la verifica analitica sia quella tabellare secondo la nuova L.C. 5642 del 31/03/2010, mostrando i risultati ottenuti nella maschera di riepilogo (per ognuno dei due metodi si possono creare relazioni diverse).
Si possono inserire travi e pilastri per una corretta valutazione dei carichi concentrati su porzioni delle pareti. E’ possibile specificare le varie tipologie di murature come da norma (archivio materiali) ed effettuare una verifica SLU, dopo aver calcolato la trasmissione del calore e aver eseguito un’analisi dei carichi secondo norma.

Il calcolo avviene, a scelta, secondo UNI o Eurocodici e calcola la resistenza alle sollecitazioni impostate a seguito del consumo del legno (velocità di carbonizzazione) e delle dimensioni finali della sezione ipotizzata.

Il programma inoltre, apre le sezioni esportate dal software Namirial CMP Analisi Strutturale per effettuare le verifiche di resistenza al fuoco con metodo analitico.

Per tutti i moduli che riguardano la verifica di resistenza al fuoco (anche in formato tabellare, con CPI win Carico Incendio) è possibile creare automaticamente un’unica relazione tecnica per tutte le verifiche eseguite appartenenti ad una stessa commessa.

  • Verifica delle strutture in C.a. – C.a.p.- Acciaio – Legno – Murature portanti e non;
  • Impostazione dei materiali con ricco archivio completamente implementabile;
  • Utilizzo di curve di incendio standard o reali di tipo parametrico;
  • Valutazione analitica avanzata secondo eurocodice 2;
  • Verifica contemporanea e la visualizzazione dei diagrammi con diverse combinazioni di sollecitazione;
  • Verifica analitica al fuoco delle murature portanti e non secondo UNI e Eurocodice 6;
  • Input tramite cad comune a tutti i moduli antincendio;
  • Possibile specificare le varie tipologie di murature come da norma ed effettuare una verifica SLU;
  • Verifica delle strutture in legno per le sezioni rettangolari o circolari tenendo conto delle dimensioni;
  • Rilascio di una relazione completamente editabile e personalizzabile;
  • Assemblatore delle relazioni per redigere un unico documento relativo a vari progetti.
Moduli acquistabili del software
Scegli il modulo che desideri oppure vai allo shop per verificare il pacchetto che si adatta alle tue esigenze
Non sei sicuro di acquistarlo? Provalo prima!
Approfondimenti
Leggi gli approfondimenti sull'antincendio

STIMA ANALITICA DELLA CURVA RHR

La curva RHR rappresenta il tasso di rilascio termico (o Heat Release Rate - HRR) ovvero l’energia termica emessa da ...
Leggi tutto

Cambia la modulistica antincendio per la presentazione di istanze, segnalazioni e dichiarazioni

L'articolo 11, comma 2, del decreto del Ministro dell`interno 7 agosto 2012, prevede che, con decreto del Direttore centrale per ...
Leggi tutto

IL D.M. del 03/08/2015

Check up del Nuovo Codice di Prevenzione Incendi Sono passati ormai quasi tre anni dall’entrata in vigore del cosiddetto “Nuovo ...
Leggi tutto

Nuovo modulo di ANALISI DEGLI SCENARI

Realizzato in collaborazione con l'ing. Fabio Dattilo, Direzione Regionale dei VVF Veneto CPI win® Attività – Nuovo modulo SCENARI Guarda ...
Leggi tutto

Prevenzione incendi attività commerciali

Bozza RTV capitolo V.8 per le attività commerciali ll 12 gennaio 2018 si è conclusa la consultazione pubblica della bozza ...
Leggi tutto

Prevenzione incendi – Entrata in vigore del DM 22 novembre 2017

Modifiche costruttive per i serbatoi da esterno per stoccaggio gasolio Con Decreto del 22 novembre 2017, in Gazzetta Ufficiale n. 285 ...
Leggi tutto
Loading...
Software correlati
Software antincendio e strumenti correlati
CPI win Attività
Software per la progettazione delle attività soggette al controllo dei Vigili del Fuoco, sia a normativa specifica che non, aggiornato totalmente al nuovo Regolamento di Prevenzione Incendi.
CPI win FSE
Strumento di analisi che consente di applicare i principi dell'ingegneria della sicurezza per l'antincendio e per l'evacuazione delle persone verso luoghi sicuri.
CPI win Impianti
Dedicata alla progettazione professionale degli impianti antincendio, in particolare ad idranti/naspi/monitori, sprinkler, CO2, e dei sistemi di rivelazione ed evacuazione del fumo e calore.