Lingue: iten

La verifica del luogo sicuro secondo la strategia S.4

La gestione dell’esodo all’interno di un’attività gestita in accordo con il D.M. 03/08/2015 è definita nella strategia S.4 Esodo, definita attraverso i seguenti punti: Premessa Livelli di Prestazione Criteri di attribuzione dei livelli di prestazione Soluzioni progettuali Caratteristiche generali del sistema d’esodo Dati di ingresso per la progettazione del sistema d’esodo Misure antincendio minime per l’esodo Progettazione dell’esodo Esodo in presenza di occupanti con disabilità Misure antincendio aggiuntive Riferimenti Le procedure ammesse per l’esodo sono:…

Nuove norme per la sicurezza antincendio dei condomini

Lo scorso 24 aprile 2018 il Comitato Centrale tecnico-scientifico dei Vigili del Fuoco ha approvato la bozza di regola tecnica che integrerà il Decreto del Ministero dell’Interno 16 maggio 1987, n. 246 recante “Norme di sicurezza antincendi per gli edifici di civile abitazione“. Le modifiche apportate dalla nuova regola tecnica modificheranno, in maniera più stringente in base all’altezza antincendi degli edifici, le procedure per la gestione degli edifici di civile abitazione, secondo scadenze e tempistica di adeguamento…

STIMA ANALITICA DELLA CURVA RHR

La curva RHR rappresenta il tasso di rilascio termico (o Heat Release Rate – HRR) ovvero l’energia termica emessa da un focolare o da un incendio per unità di tempo, quasi sempre espressa in kW(sec). Il concetto di RHR fornisce maggiori indicazioni rispetto al concetto di carico incendio, il primo, infatti, prende in esame il rilascio d’una potenza termica, ossia un parametro strettamente legato allo sviluppo dell’incendio reale; il carico d’incendio, invece, è riferito ad…

Cambia la modulistica antincendio per la presentazione di istanze, segnalazioni e dichiarazioni

L’articolo 11, comma 2, del decreto del Ministro dell`interno 7 agosto 2012, prevede che, con decreto del Direttore centrale per la prevenzione e sicurezza tecnica del Dipartimento dei vigili del fuoco, possa essere modificata o integrata la modulistica di presentazione delle istanze, delle segnalazioni e delle dichiarazioni di cui allo stesso decreto, per esigenze di aggiornamento. È stato emanato il decreto DCPST n. 72 del 16/05/2018 che modifica la precedente documentazione, in particolare si fa riferimento all’art.1 del…

IL D.M. del 03/08/2015

Check up del Nuovo Codice di Prevenzione Incendi Sono passati ormai quasi tre anni dall’entrata in vigore del cosiddetto “Nuovo codice di Prevenzione Incendi” e sicuramente alcuni problemi sono emersi all’attenzione degli addetti del settore, sia per quanto riguarda il Corpo Nazionale dei VVF, che ha dovuto superare e interpretare alcune criticità evidenti insite nel testo del codice (come era naturale, vista l’enormità dei contenuti trattati), sia e soprattutto per quanto riguarda i “professionisti antincendio”,…

Nuovo modulo di ANALISI DEGLI SCENARI

Realizzato in collaborazione con l’ing. Fabio Dattilo, Direzione Regionale dei VVF Veneto CPI win® Attività – Nuovo modulo SCENARI Guarda il video Il software CPI WIN® Attività  deve intendersi come uno strumento altamente professionale che aiuta i professionisti antincendio nel gestire in maniera efficace tutti gli adempimenti previsti dal D.P.R. 151/2011 come modificato dal D.M. 03/08/2015 in materia di Prevenzione Incendi. L’obiettivo del software CPI WIN® Attività  è di fornire al professionista antincendio uno strumento interattivo in grado di avere sotto controllo e…

Prevenzione incendi attività commerciali

Bozza RTV capitolo V.8 per le attività commerciali ll 12 gennaio 2018 si è conclusa la consultazione pubblica della bozza sulla nuova Regola Tecnica Verticale (RTV 8) per le Attività commerciali in materia di prevenzione incendi da parte del Comitato Centrale Tecnico Scientifico dei Vigili del Fuoco. Il documento, come per le altre RTV già pubblicate, è strutturato in linea con il D.M. 03/08/2015 e l’approccio progettuale che ne scaturisce risulta estremamente differente rispetto al…

Prevenzione incendi – Entrata in vigore del DM 22 novembre 2017

Modifiche costruttive per i serbatoi da esterno per stoccaggio gasolio Con Decreto del 22 novembre 2017, in Gazzetta Ufficiale n. 285 del 6 dicembre 2017, è stata pubblicata la “Regola Tecnica di prevenzione incendi per l’installazione e l’esercizio di contenitori-distributori, ad uso privato, per l’erogazione di carburante liquido di categoria C”. La regola tecnica disciplina l’installazione e la gestione dei contenitori-distributori fuori terra di liquido combustibile di categoria C ad uso privato, di capacità geometrica non superiore a 9 m³,…

Utilizzo di modelli di calcolo nella Fire Investigation

Il caso Rodhe Island – The Station nightclub Giovedì, 20 febbraio, 2003, alle ore 23,07 si è verificato un gravissimo incendio nella discoteca “The Station” nightclub di RodheIsland negli Stati Uniti. A causa dell’incendio sono morte 100 persone (96 sul posto e quattro all’ospedale, 230 persone sono rimaste ferite e 132 sono riuscite a uscire incolumi dai locali della discoteca. L’incendio è stato innescato da fuochi pirotecnici utilizzati impropriamente all’interno dei locali. I fuochi pirotecnici…

×
Show
Chiusura estiva 6 - 17 agosto - Offerte su shop online