Lingue: enites

Guida alla realizzazione del PI.M.U.S.

Quando redigere il PiMUS: guida alla realizzazione Come redigere il PiMUS, quando è obbligatorio e i compiti del CSP e del CSE Il Piano di Montaggio, Uso e Smontaggio, è un documento operativo, che occorre realizzare per ogni lavoro nel quale è presente un ponteggio; esso rappresenta il riferimento costante per il personale addetto al montaggio, smontaggio e trasformazione dei ponteggi. Le indicazioni contenute nel Piano sono finalizzate a garantire la sicurezza: ai lavoratori che…

Via libera al nuovo Piano pandemico influenzale

Nuovo Piano pandemico influenzale Cosa prevede in termini di Sicurezza sul lavoro e indicazioni di continuità aziendale La Conferenza Stato-Regioni nella seduta del 25 gennaio 2021 ha sancito l’accordo, ai sensi dell’articolo 4 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, sul documento “Piano strategico–operativo nazionale di preparazione e risposta a una pandemia influenzale (PanFlu 2021 – 2023)“. Sullo stesso documento sono stati acquisiti i pareri…

Esposizione ad egenti chimici e conformità ai Valori Limiti di Esposizione Occupazionale: UNI EN 689:2019

Esposizione ad egenti chimici e conformità ai Valori Limiti di Esposizione Occupazionale La norma UNI EN 689:2019 “Esposizione nei luoghi di lavoro – Misurazione dell’esposizione per inalazione agli agenti chimici – Strategia per la verifica della conformità con i valori limite di esposizione occupazionale”, richiamata nella sua prima versione (1997) all’interno dell’Allegato XLI al D. Lgs. n. 81/2008, definisce una metodologia per effettuare misure rappresentative dell’esposizione per inalazione ad agenti chimici in modo da dimostrare la…

Referente Covid negli istituti scolastici

La figura del referente COVID-19 nelle scuole e nei servizi educativi dell’infanzia Premessa La riapertura della scuola nel mese di settembre 2020 pone dal punto di vista epidemiologico un possibile aumento del rischio della circolazione del virus nella comunità. La questione centrale delle decisioni di riapertura scolastica non è se le scuole debbano riaprire o meno, ma piuttosto come procedere con una riapertura scolastica più sicura attraverso la comprensione e la consapevolezza dei rischi per…

L’uso di mascherine in periodo di emergenza sanitaria

La nuova UNI\PdR 90.1:2020 del 1 Luglio 2020 Mascherine di comunità, Dispositivi di Protezione Individuale e Dispositivi Medici. Per fronteggiare l’emergenza sanitaria da COVID-19, oltre a considerare i Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) e i Dispositivi Medici (DM), il decreto legge 17 marzo 2020, n. 18, coordinato con la legge di conversione 24 aprile 2020, n. 27, ha stabilito ulteriori misure di protezione a favore della collettività. Nel comma 2 dell’art. 16 viene riportato che…

FAQ COVID-19: Le risposte dei nostri esperti a tutti i quesiti tratti dal Webinar specifico

Cosa fare per riaprire in sicurezza secondo le nuove misure di prevenzione da rischio COVID-19 nei cantieri edili e negli ambienti di lavoro Leggi ora le risposte dei nostri esperti a tutti i quesiti tratti dal Webinar Covid-19 “Tutte le  misure di sicurezza da attuare negli ambienti di lavoro e nei cantieri edili per ridurre il rischio di contagio” trasmesso il giorno 08/05/2020. Vai alla pagina delle FAQ

Indicazioni operative per le imprese dell’edilizia per la protezione dei lavoratori dal contagio del COVID-19

Nell’allegato 1, del D.P.C.M del 22 marzo 2020, sono elencate le attività produttive consentite durante l’emergenza di Coronavirus, corrispondenti all’articolo 1 comma 1a). Le diverse attività sono illustrate mediante il corrispondente codice Ateco, pertanto i codici che non compaiono dovrebbero corrispondere alle attività sospese. Si riporta di seguito un elenco legato all’ambito delle attività edili o di costruzioni che possono continuare a lavorare, mentre tutti gli altri cantieri sono sospesi, fatto salvo condizioni di necessità e di…

Lavori in vicinanza di linee elettriche aeree nei cantieri edili

Introduzione Secondo quanto definito dal Testo Unico sulla Sicurezza del lavoro (D.Lgs. 81/2008, artt. 83 e 117) è fatto obbligo al datore di lavoro di provvedere affinché i lavori che si svolgono in vicinanza di parti attive (che di solito sono lavori non elettrici) non possano essere eseguiti se ci si trova a distanze inferiori ai limiti di cui alla Tabella 1 dell’Allegato IX al Testo Unico, salvo che vengano adottate disposizioni organizzative e procedurali…

Valutazione rischio vibrazioni

La valutazione del rischio vibrazioni PUBBLICATA DALL’INAIL LA NUOVA GUIDA 2019 Una guida operativa per valutare i rischi legati all’esposizione alle vibrazioni meccaniche, sia quelle trasmesse al sistema mano-braccio che quelle trasmesse al corpo intero. È ormai largamente dimostrato come l’esposizione professionale a vibrazioni meccaniche può presentare rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori, se non è correttamente valutata e se non vengono messe in atto, da parte del datore di lavoro per…

Quando è necessario collegare a terra il ponteggio metallico

La necessità o meno di collegare la struttura di un ponteggio metallico all’impianto di messa a terra e di protezione contro le scariche atmosferiche dovrebbe essere il risultato di un’attenta analisi che il Coordinatore per la Sicurezza effettua in relazione al contesto in cui si troverà il ponteggio. Nel PSC, il CSE, una volta analizzato in quale condizione si troverà il ponteggio da installare (A, B o C vedi tabella) e prescritte le determinazioni del…